Counselling

È un aiuto a capire, scegliere, chiarire, prendere in mano e

riorganizzare la tua vita nei momenti di crisi.

È un’opportunità e un sostegno alla persona. Crea le condizioni per comprendere le situazioni problematiche e gestirne le difficoltà attingendo alle proprie risorse interne al fine di migliorare la qualità della vita.

È una relazione di aiuto. Un percorso breve che facilita il processo di cambiamento, sviluppa la consapevolezza, elabora strategie e soluzioni efficaci.

Il Counselling Professionale è una attività il cui Obiettivo è il miglioramento della qualità di vita della persona, sostenendo i suoi punti di forza e le sue capacità di autodeterminazione.

L’intervento di Counselling è utile a:

  • chi si sente in conflitto con qualcosa o qualcuno;
  • chi sta vivendo un problema familiare;
  • chi sta vivendo un lutto e deve elaborare un lutto;
  • chi ha figli che diventano grandi e lasciano la famiglia d’origine;
  • chi incontra dei problemi nella vita di coppia, conflitti di coppia;
  • chi sta vivendo una situazione che risulta difficile affrontare da soli;
  • chi sta affrontando una crisi lavorativa;
  • chi deve prendere una decisione o gestire un cambiamento e si sente insicuro;
  • chi desidera migliorare la qualità della sua vita e delle sue relazioni;
  • chi si sente insoddisfatto della propria situazione;
  • chi sente la necessità di definire meglio i suoi bisogni e i suoi desideri;
  • tutte le persone che vivono una situazione delicata e sentono la necessità e la volontà di affrontarla per trovare nuove soluzioni.

I percorsi condotti dal Counsellor sono utili per:

  • aumentare la conoscenza di sé;
  • trovare nuovi stimoli;
  • favorire nuove modalità di relazione e di comunicazione;
  • acquisire strumenti per gestire e potenziare le risorse personali;
  • imparare a gestire i conflitti in modo costruttivo e condividere idee ed emozioni;
  • promuovere l’autostima e il benessere personale.

A chi si rivolge il Counselling:

Al singolo individuo, adulto o adolescente, alla famiglia, alla coppia, ai genitori, ai nonni.

Il Counselling ha numerosi e differenti ambiti di intervento, tra i quali: ambito Scolastico, Aziendale, Socio-Sanitario, Familiare, Transculturale e Comunitario.

In che cosa consiste un intervento di Counselling

Il Counselling lavora sul "qui ed ora", sul presente della persona. Non è terapia.

Prevede un breve percorso, dai 3 ai 10 colloqui, della durata di 1 h ciascuno a cadenza settimanale o quindicinale in cui il counsellor incontra la persona o il nucleo familiare/ genitoriale o il gruppo, in un luogo riservato e dedicato.

Durante questi incontri sarai accolto, ascoltato ed aiutato a fare ordine, a trovare le parole per dare un nome alla tua richiesta e definire insieme l’obiettivo che vuoi raggiungere.

Nel percorso sarai sostenuto, compreso e accompagnato da professionisti competenti ed esperti.


IL TUO PRIMO PASSO È CHIAMARE E FISSARE

IL PRIMO COLLOQUIO


Chi è il Counsellor

Il Counsellor è una figura professionale che ha conseguito uno specifico diploma con un corso di studi almeno triennale (450 ore di formazione teorica ed esperienziale). È un esperto della comunicazione ed ha competenze specifiche per creare le condizioni ottimali per l’esplorazione, la comprensione e la crescita personale.

Il Counsellor professionista non si sostituisce, per nessun motivo allo psicologo o allo psicoterapeuta.

La professione di counsellor è disciplinata dalla Legge n. 4 del 14/01/2013.

Il Counsellor è tenuto alla riservatezza e al segreto professionale.